Leggi il comunicato stampa: cs Mira

La Festa della Mira è dedicata alla “culla” di Torreglia: il Colle della Mira.

I primi insediamenti del paese si stringevano infatti tra il Vallorto, dove oggi c’è lo splendido Castelletto e il complesso delle Cantine Bernardi, Valderio e la pieve di San Sabino. Lì è nata Torreglia e lì la gente di Torreglia si ritrova annualmente ad ammirare a bocca aperta lo splendore del proprio paese, godendo dello stare insieme e di eventi culturali e tradizionali.

chiesa-di-san-sabino-a-torreglia1-778x400

In occasione della Festa, il Colle della Mira si trasforma in una passeggiata nel verde, con le bancarelle delle associazioni di Torreglia lungo il percorso che offrono i propri prodotti e animano con attività e giochi la dolce salita e la possibilità di vedere le numerose ville lungo il percorso come Villa Verson, Villa Barbieri, Villa Rosa-Prandstraller.

Il fitto programma di eventi culturali e musicali arricchisce la scoperta, che è possibile anche grazie alle escursioni naturalistiche e storiche. La Chiesa di San Sabino, vero baricentro delle attività, è aperta e visitabile per tutto il weekend, con visite guidate.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...