SEGNATEMPI

segnatempi migliore

location: Anfiteatro del Venda, Galzignano Terme (PD)
artista: Luca Vallese

L’installazione nasce come una grande meridiana in legno che, a seconda della posizione del sole nell’arco della giornata, segna le età dell’uomo e le età del giorno.
Segnatempi è un opera studiata per unire simbolicamente e fisicamente il Macrocosmo planetario e il Microcosmo Umano. Lo spettatore vede la proiezione dell’ombra della scultura su uno dei 4 simboli che indicano il cammino del sole e allo stesso tempo le età umane. Il numero 4 nella simbologia occidentale racchiude molteplici significati, sia nelle dottrine ermetiche che nel neoplatonismo, indica i regni della natura -minerale, vegetale, animale, umano- le componenti del meccanismo umano -fisico, emotivo, razionale, spirituale- e le 4 stagioni dell’anno che, nella vita umana, sono scandite in nascita, giovinezza, età adulta e vecchiaia.
Segnatempi nasce per avvicinare lo spettatore al meccanismo naturale del nostro pianeta.

NINFEE
ninfee sega

location: Fonte Regina, Torreglia (PD)
artista: Caterina Sega

Ninfee è un’opera galleggiante, composta da cinque grandi fiori di ninfea, creati incastrando tra loro piccoli petali di stoffa. Il luogo, così incantevole e intimo è l’ideale cornice per questa installazione, il movimento dell’acqua creato dalle frizzanti cascatelle di Fontana Regina, interagisce dolcemente con gli elementi galleggianti facendoli animare e muovere, quasi a volerli cullare.

 

SPETTRO
tellas_ciredz__3

location: Fonte Regina, Torreglia (PD)
artista: Tellas

Spettro è una presenza silenziosa.
Spettro entra a far parte del paesaggio naturale.
Spettro ha una forma.

 

MURALES

la notte incontra il giorno
calendario Land on Art

location: Scuola Media “J. Facciolati”, Torreglia (PD)
artista: Alessandra Carloni

 

FALENA

WhatsApp Image 2017-06-04 at 01.03.22

location: Festa della Mira, Torreglia Alta (PD)
artista: Jessica Ferro

Una figura spiccatamente evocativa e simbolica compie migrazioni e transiti cercando di cogliere l’essenza e le modalità con cui la Natura segna la materia, ed è vita, bellezza, meraviglia inaspettata. Una presenza destabilizzante che pone una riflessione significativa sul rapporto con il paesaggio. L’opera riprende le forme di un insetto, la falena, ma è realizzata in scala monumentale, per entrare in relazione con l’estensione spaziale dell’ambiente che occupa; creata interamente con materiali naturali e collocata in un luogo caratterizzato dalla presenza di alberi e arbusti.

 

INNERSCAPE
alessandro-tombesi-foto_1

location: Cantine Bernardi, Torreglia (PD) – 6 Maggio 2017, ore 21.00
artista: Alessandro Tombesi

L’accogliente atmosfera della Cantina Bernardi offre l’occasione per presentare in anteprima assoluta alcune delle ultime composizioni per arpa sola nate attorno alla luce soffusa di una candela nelle lunghe notti dell’inverno appena passato. È un invito a ricercare un paesaggio interiore nascosto legato alla nostra esistenza, ai nostri ricordi e alle nostre emozioni.

 

CRISALIDE

burel

location: Festa della Mira, Torreglia Alta (PD)
artista: Valentina Burel

La forma della crisalide vuole evocare un caldo rifugio, enfatizzando il suo valore architettonico ed evocativo, che dona all’opera una dimensione intima e personale. Il bozzolo, così come il guscio, diventa forma atavica capace di generare vita, in un percorso di molteplice lettura, che vede unirsi la forma armonica e delicata della crisalide all’eleganza e alla potenza espressiva della farfalla.
Il bozzolo è realizzato con l’utilizzo unico di materiali reperiti in loco, e la sua dimensione è proporzionale a quella dell’opera realizzata dall’artista Jessica Ferro.

 

MAFALDA LA LUMACA
IMG_8344

location: Festa della Mira, Torreglia Alta (PD)
artista: Alberto Canella

Alberto tiene un Laboratorio didattico con scuole medie per la realizzazione di opere d’arte “naturali” a partire da materia di recupero da bosco o prato. In cosa consiste? Partendo da uno scheletro già realizzato i ragazzi vengono coinvolti nella ricerca in loco del materiale e nella realizzazione di animali tipici dei Colli Eugenei (riccio, ramarro e pesce). L’opera Mafalda la Lumaca è esposta per tutta la durata del festival.

 

CONVERSAZIONI ALLA FONTE REGINA
18518445_120332000838757629_587104688_n

location: Fonte Regina, Torreglia (PD) – sabato 13 maggio 2017, ore 18.00
artista: Fabrizio Saiu – con la partecipazione dei ragazzi del Laboratorio Musicale del Liceo Scientifico “G. Galilei” di Caselle di Selvazzano (PD), tenuto da Francesco Ganassin

Un gruppo di operatori entra in conversazione con gli uccelli abitanti nel Parco attraverso l’uso di richiami. Tali strumenti, appartenenti per lo più alla pratica della caccia, vengono qui assunti come mezzi per la costituzione di un ambiente sonoro organico strutturato sul modello della conversazione. Gli operatori producono una trasformazione dell’ambiente cambiando il paesaggio sonoro in paesaggio musicale per poi tornare sul sonoro. Questa oscillazione costituisce una particolare modalità di relazione fra operatori, ambiente e ascoltatori: una modalità di comportamento, un paradigma dell’abitare.

 

VOLUME 9

18516323_120332000997167645_1081731123_n
location: Fonte Regina, Torreglia (PD)
artista : Roberto Ciredz

Il progetto proposto da Ciredz a Land on Art si basa sull’intenzione di creare un’immagine insolita, decontestualizzando un prodotto di natura digitale in un ambiente naturale. Attraverso l’utilizzo di diversi gradienti di colore, e la sagomatura di un piano bidimensionale, si crea un disorientamento visivo unendo due nature antistanti

 

L’OCCHIO CHE TUTTO VEDE, TUTTO SENTE E TUTTO RIEQUILIBRA

WhatsApp Image 2017-06-03 at 23.57.45
location: Festa della Mira, Torreglia Alta (PD)
artista: Andrea Clementi

Il progetto proposto prevede la realizzazione di un intreccio ornamentale realizzato con un’unica corda da 10 mm di diametro, composto da cinque elementi suddivisi in tre zone.
Il lavoro rappresenta una chiave di equilibrio, un amuleto che con i suoi intrecci ha la funzione di raccogliere e convogliare energia nel centro, per purificarla e quindi ripartirla in modo equilibrato.

 

PERSONALE – BRUNO MARTINUZZI

3

23
location: Cantine Bernardi, Torreglia (PD)
artista: Bruno Martinuzzi

 

NOTTURNO EUGANEO

_W5K0970
location: Anfiteatro del Venda, Galzignano Terme (PD) – sabato 24 giugno 2017, ore 21.00
artista: Calicanto

Sul palco dell’Anfiteatro, con la pianura e in lontananza le luci flebili della laguna a far da sfondo, Calicanto porta la propria musica legata ai Colli Euganei, le canzoni in particolare, e le inserisce in una scaletta in cui la musica corona i pensieri, le riflessioni, i testi che più sono vicini all’ecologia acustica che sembra un manifesto per il lavoro sul territorio che contraddistingue l’attività di Calicanto da decenni.
Per l’occasione saranno complici di Calicanto i ballerini di Festa Continua.

 

IN ‘STA VIA

WhatsApp Image 2017-06-05 at 01.00.50

location: Festa della Mira, Torreglia Alta (PD)
artista: Roberto Tombesi

La voce, gli organetti, gli strumenti poveri di Roberto Tombesi si intrecciano con i suoni della natura circostante alla Pieve di San Sabino. Tombesi, musicista ed etnomusicologo, attento studioso delle tradizioni musicali e culturali del territorio veneto, con una particolare attenzione al paesaggio euganeo, che lo ospita da oltre un ventennio, per l’occasione propone una rilettura ad hoc di una lunga serie di brani appartenenti alla tradizione.

 

LABORATORI DIDATTICI

scuole coinvolte: Scuola Media “J. Facciolati”, Torreglia (PD)
Liceo Scientifico “G. Galilei”, Caselle di Selvazzano (PD)

Vengono proposti momenti di interazione con artisti diversi tra di loro, per forma espressiva, per percorso culturale e creativo, per modalità di lavoro e per indole artistica.
I ragazzi coinvolti nella proposta didattica incontrano ciascun artista in orario scolastico in un momento che ha le caratteristiche di una full-immersion preparatoria, che getta le basi per una fattiva collaborazione, parlando quindi non solo di aspetti tecnici ma entrando anche nel merito estetico e comunicativo del singolo artista.
All’incontro di carattere più teorico, segue la collaborazione in situ con l’artista, in occasione della preparazione / realizzazione della performance / installazione.

studenti aiutano Tellas18118656_1886596578247392_3416603978444372119_n

studenti con ciredz

2 pensieri riguardo “Azioni

  1. Bellissima iniziativa
    Parco Sella insegna e sarebbe bello che ogni anno si ritrovassero artisti a comporre e integrare nell ambiente le loro creazioni

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...